materainternationalphotography.com logo

Giorgio BARRERA


Giorgio Barrera, è un artista che lavora con fotografia e video la cui ricerca indaga sulla possibilità della fotografia di poter ancora dirci qualcosa riguardo la realtà e la soggettività. Ha ottenuto importanti riconoscimenti tra i quali i premi Baume & Mercier, Canon, Sony e FNAC. Nel 2009 pubblica il suo primo libro “Attraverso la finestra” edito da Zone Attive a cui segue nel 2011 “Campi di Battaglia 1848-1867” edito da Silvana Editoriale e nel 2014 “Andate in Pace” edito da Postcart. Di prossima pubblicazione con Danilo Montanari editore è un libro di racconti visivi. Il suo lavoro è presente in svariate pubblicazioni sia in Italia che all'estero e il suo lavoro fa parte di collezioni pubbliche e private. Ha collaborato con gli IIC di Parigi, Stoccolma, Sofia, Helsinky e Toronto.

Tra le sue esposizioni più significative, "The sidewalk never ends" presso l'Art Institute of Chicago nel 2001, i Rencontres di Arles nel 2003. Nel 2006, “Inventing Movements” una “outdoor expo” in formato grande affissione nelle aree di sosta della Autostrada A6 Torino-Savona e nel 2007 una mostra site specific per “Fotografia Europea” a Reggio Emilia. Nel 2009 ha esposto al Palazzo delle Esposizioni di Roma, nel 2011 una installazione pubblica del progetto “Campi di Battaglia 1848 -1867” per CONTACT il festival di fotografia contemporanea di Toronto, recentemente ha esposto il progetto “Andate in Pace” all'ICCD di Roma e alla Galleria San Fedele di Milano e al Museo Diocesano di Venezia come evento collaterale del MIBAC alla Biennale di Architettura. È uno dei fondatori di fotoromanzoitaliano.it: un progetto artistico collettivo asull'uso dell'immagine oggi, vincitore del premio Beyond Memory. Affianca la ricerca artistica con l'attività di lecturer e di insegnamento presso alcuni Istituti di Firenze e Milano. Vive a Milano.




Giorgio Barrera, is an artist who works with photography and video whose research investigates the possibilities of photography to still tell us about reality and subjectivity. He has won many awards including Baume & Mercier, Canon, Sony and FNAC. In 2009 he published his first book "Through the Window" published by Zone Attive followed in 2011 "Battlefields 1848-1867" published by Silvana Editoriale and in 2014 "Go in Peace" published by Postcart. Forthcoming with Danilo Montanari publishing is a book visual tales. His work is present in numerous publications both in Italy and abroad and his work is part of private and public collections. He collaborated with the IIC of Paris, Stockholm, Sofia, Helsinki and Toronto.
Among his most significant exposures, "The sidewalk never ends" at the Art Institute of Chicago in 2001, the Rencontres Arles in 2003. In 2006, "Inventing Movements" an "outdoor expo" in large format posters in rest areas the A6 motorway Torino-Savona, and in 2007 an exhibition site specific "European Photography" in Reggio Emilia. In 2009 he exhibited at the Palazzo delle Esposizioni in Rome, in 2011 a public installation of the "Battlefields 1848 -1867" for the CONTACT festival of contemporary photography in Toronto, recently exposed the project "Go in Peace" at the ICCD in Rome and the Galleria San Fedele in Milan and at the Diocesan Museum of Venice as a side event of MIBAC at the Biennale of Architecture. He is a founder of fotoromanzoitaliano.it: an artistic collective who works about the use of images, winner of Beyond Memory prize. Beside art research he works ad as a lecturer and teaches at some school of photography of Florence and Milan. He lives in Milan.

www.giorgiobarrera.it
Link
https://www.materainternationalphotography.com/giorgio_barrera-s2746

Share link on
CLOSE
loading